L'insegnamento è un'arte!
Calendario
ottobre: 2017
L M M G V S D
« Giu    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Assicurazione Obbligatoria

      Si comunica che il termine ultimo per il versamento della quota di Euro 4,00 relativa alla Polizza Assicurativa è fissato per il 02/11/2013. Entro e non oltre Lunedì 04/11/2013 la ricevuta di versamento deve essere consegnata presso l’ufficio di segreteria.

 


 

      Ricordiamo a tutti che l’assicurazione scolastica riguarda la sicurezza dei propri figli durante le lunghe ore in cui sono impegnati nell’attività didattica.

       La legge obbliga le scuole a sottoscrivere una polizza assicurativa con l’Inail per ogni alunno: si tratta però di un’assicurazione che garantisce solo per gli infortuni che si svolgono nel corso delle attività di laboratorio e di educazione fisica. In tutti gli altri casi è necessario che in via preventiva ciascun Istituto sottoscriva una polizza ad hoc con una qualsiasi compagnia privata, in modo da coprire ogni tipologia di infortunio tra i banchi di scuola. Nella maggior parte dei casi è la scuola stessa che, con delibera del Consiglio di Istituto, propone ai genitori una polizza integrativa infortuni e responsabilità civile.

       Se la scuola sottoscrive un’assicurazione di questo tipo, i genitori sono obbligati ad accettarla, pagando il premio annuo.

       Una buona assicurazione scolastica copre sia gli infortuni che uno scolaro può subire o provocare durante l’intero orario scolastico, sia la responsabilità civile per eventuali danni provocati ai suoi compagni di scuola, come per esempio la classica rottura degli occhiali, e contempla i rimborsi per ogni spesa sostenuta. Una polizza efficiente comprende anche tutte le attività previste all’esterno della struttura scolastica e nel percorso da e verso casa. Il rimborso va chiesto alla società assicuratrice che ha emesso la polizza sottoscritta dalla scuola. I moduli di solito si chiedono in segreteria.